Risultati 10°...

Risultati 10° Premio Ecologia Laura Conti – ICU 2009

0 239

Vincitori 10° Premio Ecologia Laura Conti 2009

Le tesi pervenute sono state 156. La decisione, dato l’alto numero e la grande qualità delle tesi ricevute, non è stata facile.

In calce alla mail potete trovare i risultati che saranno a breve pubblicati nel sito.  La giuria ha deciso di assegnare oltre ai premi previsti nel bando, dei premi speciali a tesi che approfondiscono in modo completo argomenti rientranti in specifiche categorie. Gli autori delle tesi menzionate nei Premi Speciali riceveranno oltre all’attestato, una copia della rivista GAIA – Ecologia, Nonviolenza, Tecnologie Appropriate e un abbonamento a Tera e Aqua. Tutte le tesi di laurea sono state archiviate in un database on line presente nel sito web nella specifica sezione dedicata al concorso.  Lo scopo di questa archiviazione è la creazione di una banca dati di tesi di laurea che possa essere utile nel progresso delle ricerche. Attraverso l’inserimento di parole chiave, il database estrarrà dall’archivio solamente il titolo della tesi, il nome dell’autore e l’Università dove la tesi è stata discussa. Ogni richiesta di consultazione verrà sempre girata direttamente agli autori e nessun dato verrà divulgato senza da parte dell’Ecoistituto del Veneto. La premiazione si terrà a Mestre domenica 20 settembre alle 18.30 nell’ambito di GAIA – Fiera della Città Possibile, nel Parco Albanese e.Il programma completo della Fiera è consultabile nel sito  HYPERLINK “http://www.ecoistituto-italia.org/” \t “_blank” www.ecoistituto-italia.org. Ringraziamo tutti i partecipanti per la sensibilità ambientale dimostrata nei lavori presentati, sensibilità che fa sperare in un futuro migliore.  il segretario di giuria Paolo Stevanato

VINCITORI 10° PREMIO ECOLOGIA LAURA CONTI 2009  La Giuria del Premio Ecologia Laura Conti, riunitasi nell’ultima seduta il 10 settembre 2009, ha stabilito i vincitori del concorso tra le 156 tesi partecipanti. Le motivazioni della giuria verranno rese successivamente. Si è deciso di assegnare una serie di Premi Speciali per tesi rientranti in specifiche categorie.   

PRIMO PREMIO

TITOLONOMEUNIVERSITÀFACOLTÀ

I biopolimeri come alternativa materica sostenibile

Debora Sanna

Design

SECONDO PREMIO

TITOLONOMEUNIVERSITÀFACOLTÀ

Impianti eolici offshore:prospettive attuali e sviluppi futuri

Vincenzo Di Iulio

Telematica Guglielmo Marconi

Scienze e Tecnologie Applicate

TERZO PREMO

TITOLONOMEUNIVERSITÀFACOLTÀ, CORSO DI LAUREA

Attraversare i confini per costruire ponti: Alexander Langer tra pedagogia e politica

Veronica Riccardi

Roma Tre

Scienze della Formazione

PREMI SPECIALI

TITOLONOMEUNIVERSITÀFACOLTÀPREMIO SPECIALE

Una filosofia Slow – Mobilità ed accoglienza nel Parco del Delta Uliana Zoella, Simona TrombiniIuav VeneziaPianificazione del Territorio SostenibileTurismo Sostenibile

Maltrattamento di animali: tutela indiretta dell’uomo o diretta dell’animale? Danila GiglioTorinoScienze PoliticheDalla Parte degli Animali

Un debito da capovolgere: riconoscere il debito ecologico Gianfranco GattiDel SalentoLettere e FilosofiaEconomia Ecologica

Educazione ambientale e riduzione dell’handicap Mariarosa BaldiniBolognaScienze della FormazioneEducazione Ambientale e Solidarietà

Studio tecnico ed economico di una pompa di calore geotermica con accumuli a cambio di fase Matteo BonardelloPolitecnico di TorinoIngegneriaEnergie Alternative

L’analisi LCA applicata al Senegal. Una nuova prospettiva per lo sviluppo Luca FedericiPisaScienze PoliticheSud del Mondo

CDM (Clean Development Mechanism) ed energie rinnovabili. Il caso studio dell’eolico in India Michela VirgilioFirenzeEconomiaFuturo Sostenibile

Quando i rifiuti diventano risorsa. Il ciclo della natura ed il ciclo dei rifiuti: due sistemi a confronto per lo sviluppo di una nuova “sensibilità ecologica” Maria Cristina TabanoRoma TreScienze della FormazioneRifiuti ed Ecucazione Ambientale

La citta sostenibile: il progetto d’insediamento eco-sociale di Cherbonhof, Bamberg Oriana CasiniRoma – La SapienzaSociologiaUrbanistica Partecipata

La trasformazione dei conflitti socio-ambientali Andrea FineschiPisaScienze per la PaceComunicazione e Partecipazione

Architettura nella natura: il futuro del museo d’arte contemporanea? Alice CorsiniCattolica BresciaLettere e FilosofiaArchitettura e Natura

Nuove strategie per le campagne urbanizzate: proposta di un ecomuseo dell’agricoltura e dell’allevamento in provincia di Rovigo Giada MilanVeneziaLettere e FilosofiaEcomusei

Le risorgive del Friuli orientale: idrogeologia e idrochimica Alberto Bortolan PironaVeneziaScienze Matematiche, Fisiche e NaturaliDifesa della Natura

Indagini e dinamiche su un inquinamento da cromo esavalente nell’alta pianura padana per individuarne la fonte e contastarne gli effetti Francesco BassoPadovaMedicina e ChirurgiaAcqua Bene Comune

Analisi economica della gestione della biodiversità: il valore assicurativo, la resilienza degli ecosistemi, i servizi di regolazione Matteo ZavalloniBolognaScienze PoliticheEconomia ed Ecologia

Conflitti ambientali: Vicenza e la questione Dal Molin Michele CristoferiPadovaLettere e FilosofiaPace e Nonviolenza

La natura come questione politica. Due narrative femministe emergenti a confronto: Donna Haraway e Vandana Shiva Claudia BrunoRoma TreLettere e FilosofiaCultura ecofemminista

Indagine sull’evoluzione dei carburanti per impiego aeronautico Sara BruscoliPisaIngegneriaRiduzione dell’Inquinamento

Economia, energia ed innovazione. Il ruolo del cambiamento tecnologico nelle scelte in campo energetico Fabrizio CiarmatoriUrbinoEconomiaEnergie Rinnovabili

Le colture arboree da frutto per la mitigazione dell’effetto serra: potenzialità di uso dei residui di potarura Francesco IandoloPisaScienze e Tecnologie per l’AmbienteAgricoltura Sostenibile

Ecomafia: criminalità organizzata e ambiente in Italia. Uno studio criminologico Paola MigottoCattolica di MilanoGiurispridenzaLegislazione Ambientale